Bolzano, accese le luminarie nei quartieri cittadini
Bolzano. Accese le luminarie nei quartieri cittadini. Ieri pomeriggio, 23 novembre, con l'illuminazione della grande cometa in piazza Montessori al Firmian nel quartiere don Bosco, Sindaco e assessore alla partecipazione hanno simbolicamente acceso le luci di Natale 2022. Le luminarie sono totalmente a led e dotate di temporizzatori per consentire la programmazione dello spegnimento alle 23- E oggi, 24 novembre, alle 17 sarà inagurato il mercatino di Natale di Piazza Walther.
Coronavirus, in Trentino nessuna vittima e 276 contagi
Nelle ultime ore in Trentino non ci sono state vittime da covid-19 e sono 276 i nuovi casi di contagio su 1796 tamponi. 45 pazienti sono ricoverati in ospedale, di cui uno in rianimazione. I vaccini somministrati sono arrivati al numero di 1.279.632 (di cui 429.290 seconde dosi, 342.997 terze dosi e 56.246 quarte dosi). Sono i dati di oggi, 23 novembre.
Al via a Trento il Forum Eusalp
Si è aperto oggi,23 novembre, l’Annual Forum EUSALP, l'evento finale della Presidenza italiana EUSALP 2022, presieduta congiuntamente dalle Province di Trento e Bolzano, con il supporto della Commissione europea, dedicato ai temi chiave affrontati quest'anno: rispondere alla crisi energetica, mitigare gli effetti del cambiamento climatico e promuovere la partecipazione dei giovani. In questi giorni a Trento sono presenti delegati da sette Paesi e 48 Regioni. Si è parlato del divario digitale alpino e di transizione energetica con un focus sui trasporti. La giornata di domani, giovedì 24 novembre, al centro del confronto il rapporto tra giovani e mercato del lavoro e l'innovazione green delle imprese. Alle 14.30 al Teatro Sociale verranno presentati i risultati della Presidenza trentina e altoatesina durante la sessione plenaria dell'Assemblea generale.
Bolzano è tra le destinazioni più di tendenza del 2023 secondo Booking.com
Bolzano è tra le destinazioni più desiderate dai viaggiatori e più di tendenza del 2023 secondo Booking.com. La ricerca annuale sulle previsioni di viaggio svela che tra gli italiani c'è molta più fiducia e ottimismo rispetto allo scorso anno e che sempre più viaggiatori sono alla ricerca di esperienze che li spingano oltre i propri limiti con avventure più lontane. Tra le destinazioni più desiderate dai viaggiatori del 2023 ci sono San Paolo in Brasile, Kota Kinabalu in Malesia, Hobart in Australia e il capoluogo altoatesino.
Bolzano, si accendono le luminarie a piazza Montessori
Si accende il Natale a Bolzano, ma nei quartieri periferici. Oggi, 23 novembre, alle 17, con un giorno di anticipo rispetto all'apertura del mercatino di Piazza Walther, verranno accese le luminarie in piazza Montessori al Firmian, nel quartier don Bosco.
Brennero, due arresti
Due persone sono state arrestate nei giorni scorsi al Brennero. Un uomo residente a Napoli, fermato su un treno proveniente da Monaco di Baviera, per evitare i controlli ha finto di essere psichicamente instabile e soggetto a vuoti di memoria. Dagli accertamenti è emerso che ha numerosi precedenti ed è ricercato sia in Italia che in Austria per rapina. Durante i controlli è stato arrestato anche un cittadino tunisino che aveva esibito falso un passaporto belga. L'uomo ha ammesso di averlo acquistato per mille euro a Bruxelles, sostenendo di essere cittadino siriano. Da ulteriori accertamenti è emerso che si tratta, invece, di un tunisino espulso dalla Germania.
Superbonus 110%, ultimi giorni per presentare le pratiche
Venerdì 25 novembre è l’ultimo giorno utile per la presentazione delle pratiche connesse alla Cilas (Comunicazione inizio lavori asseverata semplificata) per il superbonus al 110 per cento. Dopo tale data l’agevolazione per gli interventi che prevedono la riqualificazione energetica o sismica degli edifici passa al 90 per cento. In questi ultimi giorni si prevede dunque l'arrivo di un grande numero di pratiche; il rischio è che si sovraccarichi lo sportello online del Comune.
Il servizio Edilizia privata garantirà assistenza tecnica telefonica dedicata nelle giornate di giovedì e venerdì dalle ore 8 alle ore 16, ai numeri 0461-884578 o 0461-884790. Sarà possibile anche inoltrare richiesta di assistenza tramite mail all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che sarà costantemente presidiato durante l’orario indicato. Vista l’eccezionalità della situazione, in caso di malfunzionamenti del portale è ammessa la presentazione delle pratiche via pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Università di Trento in campo contro la violenza sulle donne
Anche l'Università di Trento in campo contro la violenza sulle donne. Giovedì prossimo 1 dicembre a Rovereto è in programma un convegno e sarà inaugurata una nuova panchina rossa che sarà collocata al Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive di Corso Bettini. L'incontro, alle 10, sarà ospitato nella Sala convegni di Palazzo Fedrigotti. Il programma del pomeriggio inizierà alle 14, alla Biblioteca universitaria di Rovereto e alla Biblioteca Civica G. Tartarotti con l’apertura della mostra dei progetti di panchine rosse presentati in occasione del bando “Fuori dall’ombra”. Anche la nuova panchina, come quelle poste a Povo e a Mesiano, è stata progettata da studenti e studentesse del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica: sono pezzi unici che invitano a riflettere sulla funzione sociale dell’architettura e sulle sue potenzialità per trasformare i luoghi e richiamare il tema del rispetto e del contrasto alla violenza di genere, anche con un approccio multidisciplinare. Chiuderà la giornata alle 16 “Da noi a voi”, un passaggio di consegne simbolico tra gli studenti e le studentesse che hanno progettato le panchine rosse e quelli che se ne prenderanno cura
Chiesa ed ecologia, nascono a Trento il Consiglio diocesano per le questioni ecologiche e la Rete diocesana per la custodia del creato
Le questioni ecologiche sono al centro dell’attenzione della Chiesa di Trento. Sono nati di recente il Consiglio Diocesano per le Questioni Ecologiche (CDQE) e la Rete Diocesana per la Custodia del creato. Il primo organismo è composto da una dozzina di membri, espressione di settori della Chiesa e della società trentina, tra cui professionisti con varie competenze che stanno portando avanti progetti di studio sul fronte della conoscenza e del contenimento dei cambiamenti climatici, dell’uso intelligente delle risorse e più in generale della difesa dell’ambiente. Tra le prime iniziative, c’è un ‘appello vocazionale’, rivolto ai giovani, per far conoscere loro i percorsi di studio legati alla questione ecologica. Sul tavolo anche predisposizione di un piano di sostenibilità ambientale diocesano e l’ipotesi di incentivo all’adesione delle parrocchie alle comunità energetiche. Accanto al consiglio, da qualche mese si è formata anche Rete diocesana sulla custodia del creato, che domani, 24 novembre, propone un momento di preghiera per il creato a San Michele all’Adige alle ore 18.00, presieduto dall’arcivescovo Lauro.
Euregio, disponibile il nuova calendario 2023
­
E' disponibile il nuovo calendario Euregio 2023. Giunto alla nona edizione, offre immagini mozzafiato di Alto Adige, Tirolo e Trentino, scattate da appassionati cittadini dell'Euroregione. Oltre 3.000 le foto caricate da 200 fotografi sul form del sito dell’Euregio, da cui sono risultati i trenta vincitori. In Alto Adige il calendario fotografico 2023 dell'Euregio potrà essere ritirato a partire dal 23 novembre nella sede dell'Euregio, alla Casa della Pesa in Piazza del Grano a Bolzano. Sarà inoltre distribuito anche negli uffici provinciali di Bolzano e nei principali ospedali.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.