Coronavirus, in Trentino una vittima e 368 contagi
In Trentino nelle ultime ore c'è stata una vittima da covid-19 e sono 368 i nuovi contagi su 2272 tamponi. Sono 56 i pazienti ricoverati, di cui uno in rianimazione.I vaccini somministrati sono arrivati al numero di 1.279.249 (di cui 429.286 seconde dosi, 342.973 terze dosi e 55.891 quarte dosi). Sono i dati di oggi, 22 novembre.
Finanza locale, 13 milioni di euro per i Comuni dell'Alto Adige
I 116 Comuni altoatesini riceveranno dalla Provincia di Bolzano 13 milioni di euro. 11 milioni di euro generati dalle tariffe idriche. Altri 2 milioni di euro compenseranno le minori entrate IMI. Lo ha deciso la Giunta provinciale di Bolzano.
Università di Trento, inaugurato l'anno accademico
Inaugurato questa mattina, 22 novembre, a Palazzo Prodi a Trento l’anno accademico 2022/2023 dell'Ateneo trentino, il 61esimo dalla fondazione dell’Università. Nel suo intervento, il rettore Flavio Deflorian ha ricordato la necessità di ripensare il ruolo dell’Ateneo in un contesto di crisi globale e ha fatto anche un riferimento specifico alla delega provinciale in materia di Università, sancita dall’Accordo di Milano del 2009, invitando ad una riflessione sulle sue potenzialità e alla necessità di aggiornare lo statuto di Ateneo. Ospite della cerimonia Francesca Bria, esperta di innovazione e intelligenza artificiale, economia e geopolitica digitale, che nella sua prolusione ha parlato di sovranità digitale: "Accelerare la digitalizzazione non basta: dobbiamo darle anche una direzione e portarla verso la sostenibilità sociale e ambientale". Edoardo Giudici, presidente del Consiglio degli studenti, ha ricordato la difficile situazione lavorativa che attende chi si laurea in Italia: «Meno del 30% degli under 30 lavora. Di questi, quasi il 40% ha un titolo di studio superiore rispetto a quello richiesto. Lavorare spesso significa accettare stage non retribuiti, o pagati con un rimborso spese. Ecco perché ogni anno espatriano 31mila laureati e laureate”.
A2 femminile, Itas Trentino in campo contro Offanengo
A2 femminile. Per l’Itas Trentino è giunto il momento di tornare in campo per un altro impegno di campionato. Mercoledì 23 novembre le gialloblù di coach Stefano Saja saranno impegnate sul parquet della Chromavis Eco DB Offanengo. In terra lombarda le gialloblù andranno alla ricerca della quarta vittoria consecutiva per allungare la propria serie positiva e confermarsi ai piani alti della classifica: il successo su Sassuolo di domenica ha infatti permesso a Bonelli e compagne di agganciare il terzo posto in classifica, occupato in coabitazione con altre tre formazioni, a -2 da Busto Arsizio e -5 dalla capolista Brescia. Il fischio d’inizio del match, valido per la settima giornata d’andata di Regular Season, è previsto per mercoledì alle 20.30
Variante val di Riga, autorizzata la firma dell'intesa con Rfi
La giunta provinciale di Bolzano ha autorizzato la firma dell'intesa con Rfi per la variante della Val di Riga, la bretella che collegherà la ferrovia della Val Pusteria alla linea ferroviaria del Brennero. L’intesa permetterà l’adeguamento d'ufficio dei piani urbanistici dei due comuni interessati dall'opera, Varna e Naz Sciaves, dove il progetto prevede la realizzazione di due nuove fermate.­ "Con la costruzione della variante della Val di Riga, un collegamento ferroviario di 3,8 chilometri tra Sciaves e la linea del Brennero, la ferrovia della Val Pusteria sarà collegata direttamente alla stazione ferroviaria di Bressanone. Questo aprirà un nuovo capitolo nel trasporto ferroviario in Alto Adige". Lo ha detto il presidente della Provincia Arno Kompatscher.
Acquisti online: occhio alle occasioni imperdibili
Mancano tre giorni al Blackfriday, il venerdì dell'anno più atteso dai consumatori. Il Crtcu di Trento invita a fare attenzione alle truffe delle occasioni imperdibili. Dai reclami presentati negli uffici di piazza Raffallo Sanzio, emerge in questo periodo, che l’acquisto effettuato attraverso i social network non possiede ancora un grado di affidabilità sufficiente, perché spesso, risulta difficile identificare l’identità del venditore con tutti i conseguenti problemi di contatto e di gestione dei servizi post vendita. Pagamenti in contrassegno effettuati compilando form di contatto su internet o su richiesta inviata a mezzo whatsapp, spesso non garantiscono un acquisto sicuro, così come il versamento attraverso il bonifico bancario spesso indirizzato a persone private residenti all’estero o la contrattazione richiesta all’esterno di una piattaforma specifica dedicata agli acquisti. Il CRTCU ricorda infine che In caso di problemi che non trovano soluzione con un professionista durante un acquisto online, è possibile rivolgersi per i consumatori residenti nella provincia di Trento al sistema di risoluzione delle controversie www.conciliareonline.it, organismo accreditato gratuito (ADR) istituito dal Centro Tutela Consumatori Utenti dell'Alto Adige e sostenuto dalla Camera di Commercio di Trento e che per gli acquisti online transfrontalieri all’interno dell’Unione Europea è disponibile la piattaforma ODR gestita dalla Commissione europea per la soluzione dei problemi con i venditori esteri.
Innovation Academy Startup Edition, tornano le lezioni in presenza
Dopo due edizioni online torna in presenza il percorso formativo e informativo pensato da Trentino Sviluppo per chi vuole avviare un’impresa innovativa torna in presenza. Le quindici lezioni si svolgeranno a Rovereto, tra Polo Meccatronica e Progetto Manifattura, e quest’anno saranno focalizzate sul mondo delle startup. L’appuntamento è giovedì 24 novembre alle ore 8:45 in Polo Meccatronica con il primo incontro dedicato ai finanziamenti legati alla progettazione europea. L’edizione 2022-2023 dell’Academy – che è svolta in collaborazione con il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Trento - si concentrerà sulle principali tematiche connesse all’avvio e allo scale-up di impresa. Dal 2015 ad oggi l'Academy ha formato oltre 2.000 imprenditori per un totale di 1.000 ore di corso erogate da oltre 100 formatori. Info su: https://innovationacademy.trentinosviluppo.it
Ponte Immacolata, tutte le info per i camper
Si prospetta un ponte dell'Immacolata da bollino nero in Trentino. Dal 7 all'11 dicembre sono attesi migliaia di turisti da tutta Italia per i Mercatini di Natale, ma anche per le prime sciate della stagione. Il capoluogo, che in quel weekend ospiterà anche la fiera di Santa Lucia, si prepara quindi ad accogliere i visitatori e a fronteggiare l'aumento del traffico. In particolare chi arriva con il camper potrà parcheggiare in via Fersina. Gli autocaravan in arrivo saranno invitati ad uscire dal casello autostradale di Trento sud per essere indirizzati nelle aree di parcheggio della Blm Group Arena. Ad accoglierli una trentina di volontari dell’associazione Camper Club che presidierano il parcheggio per distribuire bevande calde, fornire indicazioni turistiche dalle ore 7.30 alle ore 22. L’associazione Camper Club metterà in vendita i biglietti per l'autobus, per permettere ai turisti di arrivare in centro con il trasporto pubblico.
Sci, Astat, "In Alto Adige 8492 incidenti nel 2021/2022"
La neve è arrivata ed è tutto pronto in quota per accogliere gli appassionati dello sci. Ma attenzione agli incidenti sulle piste. Lo scorso anno ci sono stati 8492 incidenti. Secondo l'indagine condotta dall'Astat. La causa di infortunio più frequente è la caduta senza il coinvolgimento di terzi: riguarda il 75,1% degli sciatori. Segue la collisione con altre persone (13,7%). E circa un incidente su 5 interessa persone tra i 51 e i 60 anni.
Coronavirus, in Alto Adige tre vittime e 341 contagi
Nelle ultime ore in Alto Adige ci sono state tre vittime da covid-19 e sono 341 i casi di contagio su 2242 tamponi. Sono 36 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 4 nelle strutture private convenzionate e 4 in terapia intensiva. 1.593 le persone in quarantena. Sono i dati di oggi, 22 novembre.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.