Sabato 20 aprile riapre la Val di Tovel
Sabato 20 aprile riaprirà la strada che da Tuenno porta al Lago di Tovel. A causa delle pesanti conseguenze del Ciclone Vaia di fine ottobre, la Strada provinciale n. 14 era stata severamente interdetta al traffico, impedendo purtroppo agli operatori ricettivi di mettere a frutto la coda di stagione autunnale che a Tovel è sempre positiva. Immediati erano stati gli appalti della Provincia di Trento per i lavori di somma urgenza. Nel programma di lavoro si era però data anche il tempo per effettuare diversi lavori di disgaggio sui pendii considerati da sempre pericolanti e per incrementare il livello di sicurezza della valle.
Il Trentino vincitore del BioInItaly Investment Forum 2019
l risultato è stato commentato positivamente dall’Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento, come un’ulteriore dimostrazione di quanto la ricerca scientifica trentina di più alto livello – se ben accompagnata e supportata nelle delicate fasi di trasferimento tecnologico – possa farsi impresa e giungere rapidamente al mercato, arricchendo così il tessuto economico locale in una logica di filiera e generando occupazione altamente specializzata.
Il S.A.S.S., il Museo Retico e il Museo delle Palafitte di Fiavé aperti a Pasqua, lunedì 22 aprile, 25 aprile e 1 maggio
musei e le aree archeologiche gestiti dalla Soprintendenza per i beni culturali sono pronti ad accogliere i visitatori anche nel periodo pasquale e in occasione dei ponti di primavera per un incontro con la storia più antica del Trentino. Il S.A.S.S., Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, a Trento, sotto Piazza Cesare Battisti, il Museo Retico di Sanzeno e il Museo delle Palafitte di Fiavé saranno aperti la domenica di Pasqua, lunedì 22 aprile e nelle festività del 25 aprile e del 1 maggio.

Leggi tutto...

Linea ferroviaria Trento - Malè - Mezzana: interruzione tra Mezzolombardo e Cles.
Dal 23 al 28 aprile compresi, la linea ferroviaria Trento - Malè - Mezzana sarà interrotta per lavori: nella tratta Mezzolombardo - Cles i treni saranno sostituiti con autobus.
“I Vigili del fuoco volontari importante presidio per Pergine Valsugana”
77 vigili attivi, 17 allievi e 4 complementari, organizzato in 11 squadre con un presidio in pronto intervento sia diurno che notturno, oltre 770 interventi nell’ultimo anno: il Corpo dei Vigili del Fuoco volontari di Pergine Valsugana si è presentato con questi numeri al presidente della Provincia autonoma di Trento che domenica scorsa ha presenziato alla “Festa dei Ovi” e li ha ringraziati per l’impegno a presidio della comunità locale.
Ponti e cantieri stradali
n vista delle festività pasquali e dei successivi ponti del 25 aprile e 1 maggio, il Servizio Gestione Strade della Provincia comunica che lungo le strade principali della rete viaria sono in corso dei lavori, anche con restringimenti di carreggiata, che potrebbero comportare, in alcune fasce orarie delle diverse giornate, dei momentanei e localizzati rallentamenti del flusso veicolare.
Ortinparco 2019: "Orti e Giardini per affrontare il cambiamento climatico"
"Orti e Giardini per affrontare il cambiamento climatico" è il tema della sedicesima edizione di "Ortinparco", presentata oggi, che costituirà lo spunto per le nuove proposte di orti-giardino che coloreranno il parco delle terme di Levico, in Valsugana dal 25 al 28 aprile.
Statale della Pusteria, nuove rotonde a Dobbiaco entro l'estate 2020
Due rotatorie regoleranno in futuro il traffico della statale della Val Pusteria (SS 49) a Dobbiaco in corrispondenza di due incroci. Il via ai lavori, che termineranno nell'estate 2020, è stato oggi (18 aprile) dall’assessore alle infrastrutture Daniel Alfreider e dal sindaco Guido Bocher con la posa della prima pietra. "Obiettivo dell’intervento è quello di regolare al meglio i flussi del traffico attraverso la pianificazione, spostando il più possibile gli spostamenti dalla strada ai mezzi pubblici e alternativi come autobus e treni", ha sottolineato Alfreider.
Arte Sella riparte dopo il disastro di sei mesi fa
Grazie all'aiuto ricevuto nel corso dei primi mesi dell'anno a seguito della tempesta di fine ottobre 2018, dopo aver riaperto al pubblico l'area di Malga Costa, e con la prevista riapertura, il primo maggio, del giardino di Villa Strobele, Arte Sella riparte presentando il programma per il 2019.
Resti umani trovati in capannone
a Procura di Trento ha aperto un fascicolo per vilipendio di cadavere in seguito alla scoperta di resti umani e di una trentina di bare in un capannone di Scurelle, in Valsugana. Il ritrovamento è avvenuto in seguito alla segnalazione di alcuni operai che stavano lavorando in un cantiere vicino al capannone, che è stato posto sotto sequestro.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.